ExoMars, presto foto Marte in 3D

HiRise, il più grande telescopio per l'esplorazione del sistema solare, ha iniziato a scattare le prime foto di Marte ad altissima risoluzione. E Alfred McEwen, geologo planetario all'Università dell'Arizona, oggi le ha mostrate in aula magna all'Università di Padova. McEwen, che collabora alla missione Mars Reconnaisance Orbiter (Mro) della Nasa, si trova nella città veneta per un summit con il team della missione ExoMars, lanciata nel 2016 da Esa (Europa) e Roscosmos (Russia). Cassis, la stereocamera installata a bordo di ExoMars, sta assestando la sua orbita attorno al Pianeta Rosso ed entrerà in funzione nel giro di un mese. "Il nostro telescopio pesa 64 chili e ha raccolto 53.000 immagini, che però coprono meno del 3% della superficie di Marte - ha detto McEwen - Cassis si occuperà di aree più vaste, con immagini a colori e suoni stereofonici".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Malo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...